Pascià Lest, il figlio di Varenne

domenica 27 maggio 2012 → 0:17 in Sport

Varenne continua a sfornare campioni. Dopo tre Derby del Trotto vinti in quattro anni con Lana del Rio (2008), Nadir Kronos (2010) e Olona OK (2011), un altro puledro, figlio del “Capitano” vince il Nastro Azzurro 2012 con la stoffa del campione.

Aggiornato il 10 Luglio 2013
L’immenso Varenne continua a tenere in vita la disastrata ippica italiana. Anche nel 2012 un puledro, con il nobile sangue del campione, ha dominato i gran Premi della sua generazione. Pascià Lest a solo tre anni, è nato il 2 Maggio del 2009, ha già dimostrato di avere la stoffa del campione. Nel suo primo anno in pista ha disputato solo 12 corse, con una squalifica e 11 vittorie, ha già messo in cassaforte oltre 600 mila Euro ed è il leader indiscusso della generazione dei tre anni.
Ha esordito il 1 Ottobre 2011 a Montecatini, vincendo nettamente sui 2040 m., in una “normale” corsa di selezione per i puledri. Il 15 Ottobre 2011 partecipa a Milano all’eliminatoria del Gran Premio delle Aste, surclassando gli avversari.
Il 1 Novembre 2011 vince alla grande la finale del Gran Premio delle Aste.
Gran Premio delle Aste 2011 – finale

Il 13 Novembre 2011 la “non sconfitta”, Pascià Lest viene squalificato per rottura dopo solo 200 metri , sempre a Milano nel Gran Criterium vinto da Perkins Grif.
Il 26 Dicembre 2011 vince a Roma il Gran Premio Allevatori (Gr.1) battendo Perkins Grif sui duemila metri dell’Ippodromo di Tordivalle.
Gran Premio allevatori 2011 (Gr.1)

Dopo quattro mesi di inattività inizia la fantastica cavalcata 2012 del Varennino. Rientra il 1 Maggio 2012 a Treviso, nell’ ELWOOD MEDIUM (Gr. 2) disponendo in maniera disarmante degli avversari. Partito col numero più alto dello schieramento (11), nei 600 metri finali con una progressione irresistibile ha sorvolato il gruppo per isolarsi in retta con un ultimo parziale di 27.4, un numero da campione vero.
ELWOOD MEDIUM 2012 (Gr.2)

Il 13 Maggio 2012 Pascià Lest domina a Modena nel Giovanardi (Gr.1), cambia la pista ma il leit motiv è sempre il solito, Pascià Lest vince come e quando vuole.
Gran Premio Tito Giovanardi 2012 (Gr.1)

Il campioncino continua a vincere con il piglio del grande puledro. Il 10 giugno Pascià Lest domina ancora i puledri della sua generazione ad Agnano, nel Città di Napoli (Gr.1), dove a distanza giunge secondo un altro figlio di Varenne, Picard del Ronco.
Premio Città di Napoli 2012 (Gr. 1)

Ad un mese dal Derby, il 2 Settembre, Pascià Lest vince il Marangoni (Gr.1) a Torino, ancora una volta dominando gli avversari
Gran Premio Marangoni 2012 (Gr.1)

Il 22 settembre, nella sua batteria di qualificazione al Derby arriva la decima vittoria della nuova speranza del trotto italiano.
Derby italiano del Trotto – 3° Batteria – 22 settembre 2012 (Gr.1)Pascià Lest

Il 7 Ottobre 2012 è il giorno della verità e Pascià Lest non delude, il figlio dell’indimenticabile “Capitano” Varenne, ha vinto l’85° Derby italiano del Trotto scavando un solco tra se e gli avversari e ha consacrato l’indiscussa leadership della generazione, conquistando tutte le corse di Gr.1 della stagione dei puledri. L’Ippica italiana sembra aver finalmente trovato un campione che può rinvigorire un movimento decadente.

Roma – 85° Derby italiano del trotto (Gr. 1)

Il destino sembra ripetersi, il 1 Novembre Pascià Lest, favoritissimo giunge solo terzo nell’Orsi Mangelli vinto dallo svedese Qui Pro Quo, , lo stesso posto che ottenne papà Varenne dopo il Derby vittorioso.
Milano – G.P. Orsi Mangelli (Gr.2)

Dopo cinque mesi di inattività il 25 Aprile 2013 Pascià Lest rientra nel Città di Torino (Gr.2), dove viene battuto da Probo Op, il secondo del Derby e dell’Orsi Mangelli.
Premio Città di Torino (Gr.2)

Il 12 Maggio 2013 Pascià Lest, alla prima esperienza sulle piste estere, è nuovamente secondo nell’Elite (Gr.2) dei 4 anni, a Bjerke in Norvegia, con un grande recupero in retta dopo aver viaggiato in quarta ruota. Si vede un Pascià Lest in netto progresso dopo il rientro nel Città di Torino
Il 26 Maggio, un Pascià Lest ben più rodato vince in Svezia, a Stoccolma, sulla magica pista dell’ippodromo di Solvalla, il “Fyraaringseliten fm reklam Event Partner” (Gr.1) dove Probo Op giunge al quarto posto.

Stoccolma – “Fyraaringseliten fm reklam Event Partner”


Il 29 Giugno 2013 Pascià Lest è solo terzo a Torino nel Gran Premio d’Europa, battuto dalla “sorella”, l’inattesa Princess Grif, unica femmina in pista, anche lei figlia di Varenne.
Gran Premio d’Europa (Gr.1)

Aggiornato il 10 Luglio 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *