Sirlad a Milano

lunedì 27 luglio 2009 → 22:16 in On the Roads

La Madunina -  Duomo di MilanoLa famiglia Labbinda alla conquista della Madunina! I Sirlads e la loro nuova i30 sabato prossimo attraverseranno l’Italia per venire a Milano e visitare finalmente il lago di Como tanto caro a Simona (e non solo). Va riconosciuto, come sempre a malincuore, a Sirlad il merito di essere stato l’unico, insieme a Fabio (noto ai più come chitarrista dei mitici fastenbelt), ad avere avuto il coraggio di varcare il Po ed inoltrarsi nella paludosa pianura padana. Ora, dopo aver accompagnato il giovine Andrea qualche anno fa, porta al nord anche l’ape maja Giorgia! Passano gli anni ma i Labbinda restano sempre “di movimento”.

18 commenti a “Sirlad a Milano”

Edda scrive:

mmmmm sul fatto che Milano Vi sbalordirà ho qualche riserva, però credo che un giro con la funicolare che “guarda” il lago di Como sia interessante!!

sirlad scrive:

sbalordiremo Milan con effetti speciali… ma siamo anche seguri che Milan ci sbalordirà……

flash scrive:

per sua tradizione….non porta nulla, anzi spera de trovà e certo che se je promettete de già, senza colpo ferire, ‘na bottija de sciampagne…..ve la rischiate eh! C’è da tenè pure conto che, al seguito, se portano pure “la pora creatura” che, come è noto, de fame ce nà parecchia. Regolateve!!!

edu scrive:

….se porta na botija de barbera er pelato co sti caldi ve la rischiate!

Edda scrive:

Per spegnere il fuoco ho già predisposto nel nostro frigorifero (sempre abbastanza vuoto) una bottiglia di Champagne bella fresca per onorare gli ospiti!!

Ardito scrive:

Ma ce l’avrà il tempo pe scroccà du pietanze, da quanto giunto, vo girà Milano pe lungo e pe largo, e non solo puro la Lombardia..!!
Pe Fabrì e Edda saranno du giornate de foco, se spera nell’acqua piovana!!

flash scrive:

il lago di Como va bene (il Labbinda sà che rischia e la butta sul romanticismo, il vigliacco) ma una due giorni a milano credo abbia l’unico scopo di scoccare qualche pietanza. Conoscendolo!!!!

edu scrive:

Hai ragione sulla A14, ma di lunedì secondo me si può fare. Io partirò da San Quirico la mattina, ci vogliono più di tre ore e maezza, quindi pranzo in spiaggia.
Rimini..16 agosto, 4 persone, buon prezzo..sarà durissima!!!

sirlad scrive:

dipende dall’ospitalità del buon Edu’.. a proposito E’, mi sai indirizzare per una stanza a Rimini, 4 persone, per il 16 agosto? a buon prezzo..

fabrizio scrive:

tanto per fare chiarezza:
– l’unica macchina nuova non è la mia ma quella di sirlad;
– Milano Rimini distanza km 300, col nuovo codice della strada che ha elevato il limite di velocità sulle autostrade a 150km/h si potrebbe fare anche in due ore ma se ci credete vuol dire che non siete mai stati i primi di agosto tra Bologna e l’A14.
E poi caro Edu pensi davvero che Labbinda tirerebbe il collo alla sua nuova i30 per venire a Rimini con Signora e Ape Maja al seguito? UTOPISTA!

edu scrive:

….tutta autostrada.. due ore e n’quarto e ce sete! Poi se acquistate un nuovo mezzo, come ha fatto il “benestante”, il viaggio sarà più confortevole.

sirlad scrive:

mbe’, ora è il momento, dopo l’incontro con la cretina che vi ha distrutto la macchina…!!!

edda scrive:

e certo caro Edo “dù passi” sono solo 300 km andata e 300 al ritorno cosa vuoi che sia..noi non abbiamo la macchina nuova!!

Edo scrive:

Se allungate la vacanza e dopo la domenica al lago di Como fate m’ber gruppo e v’allungate in Riviera (Romagnola) ? Io quel lunedì vado a trovare Riccardo a Rimini… me fermo tre, quattro giorni… da Milano sò dù passi e per Laquaglia è quasi sulla via del ritorno…

fabrizio scrive:

esatto toro, palle di toro sotto la galleria…

sirlad scrive:

va bene, ma passiamo sulle palle del toro, però,che porta bene. O era n’antro animale?

fabrizio scrive:

Va bene tutto, Duomo, triangolo della moda, Castello e così via, salterei solo la pizza ai navigli, roba da turisti e ragazzini ‘mbriachi. Consiglierei piuttosto un posto più tranquillo a vantaggio della qualità.

sirlad scrive:

esatto. E per il nostro tour chiediamo una bella passeggiata nella Milano bene con visita al Duomo e magari pizza ai navigli e la domenica visita in quel ramo del lago di Como, con annessi e connessi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *