Lisa America vince il Gran Premio d’Europa a San Siro, solo terza Lana del Rio.

sabato 25 aprile 2009 → 19:14 in Sport

Un Gran Premio a grande velocità, che si risolve in una volata finale, in cui spunta la meno attesa dei figli di Varenne.  Lisa America fà un gran “numero” e vince con 1.11.1 al Km. Lana del Rio solo terza mentre Le Touquet è finito al quarto posto.


san-siro
E’ stata una bella corsa l’edizione 2009 del Gran Premio d’Europa disputato oggi all’ippodromo di San Siro. Una corsa che ci aspettavamo combattuta e scoppiettante  sin dalle prime battute e tale si è rivelata ma al dunque Lana del Rio sollecitata da Santo Mollo non ha saputo cambiareil  ritmo ed è finita, un po’ sulle gambe, al terzo posto.

Gran Premio d’Europa 2009 – Milano


Guarda: Lana del Rio la figlia del “capitano” Varenne
La corsa ha mantenuto le aspettative della vigilia: allo stacco della macchina Lana del Rio subito al comando sull’arrendevole Lisa America che si adegua al secondo posto alla corda. Immediata,avanzata di Gubellini con Le Touquet che affianca Lana del Rio andando a premere.Un chilometro  a grande velocità poi Lana comincia ad incrementare  ulteriormente l’andatura, ma sono molti i cavalli che non hanno speso, mentre Le Touquet e Lana del Rio se le davano di santa ragione. Sulla retta opposta Lana tenta l’allungo su Le Touquet, ma all’imbocco della curva finale si presenta all’esterno con altro passo  Lisa America che già all’imbocco della dirittura d’arrivo tendeva a passare andando a vincere con facilità. Sui calanti Lana del Rio e Le Touqut arriva sorprendentemente Lorenz del Ronco, partito con un difficile numero 11, che conquista un inatteso secondo posto.
Difficile valutare la corsa di Lana del Rio, che fino ad oggi quando aveva fatto andatura andando al comando aveva sempre vinto. Santo Mollo ha rispettato le promesse fatte alla vigilia quando aveva dichiarato:«Sono convinto di andare davanti e fare 2.27, se mi battono complimenti al vincitore… » Lana del Rio ha fatto una gran corsa, molto ma molto più veloce di quanto promessso dal driver alla vigilia, ma Lisa America ha vinto stampando un 1.11.1 al chilometro sui 2100 metri, per un comlessivo 2.22.7 , un vero “numero”, record della pista sul doppio chilometro per i quatttro anni. Per Lana del Rio ci saranno altre occasioni, ma oggi è Lisa America ad aver fatto il “botto”.  Il primo Gruppo 1 della stagione è andato dunque alla “Varenne” meno attesa (l’altro era Lord Capar), quella Lisa America che aveva preso il comando del “Città di Torino” per finire poi ultima, salvo scoprire nel dopocorsa che la cavalla aveva la febbre. Oggi nel finale ha mostrato una freschezza invidiabile e una forma tornata ai livelli dello scorso anno quando sembrava l’unica in grado di contrastare la “tirannia” di Lana e poi….1 e 11 sui 2100 metri, anche in una pista veloce come quella di San Siro, sono veramente stratosferici per una 4 anni. Questa prestazione proietta Lisa America ai vertici europei della generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *