Scommesse Serie A 29 Ottobre 2008

mercoledì 29 ottobre 2008 → 2:52 in Il picchetto degli Sbroc(k)s

Nona giornata del campionato di serie A, dove ci sono diverse partite complicate per la sorprendente posizione in classifica di diverse squadre. Infatti dopo Firenze la più importante per la classifica si gioca a Catania. Tante partite difficili ed equilibrate. Come al solito proponiamo una quaterna di quota con il consiglio di giocare anche i terni.
  •    Catania       –         Udinese      2
  •    Fiorentina   –        Inter           2
  •    Lecce          –        Palermo      1
  •    Torino        –        Atalanta      X

8 commenti a “Scommesse Serie A 29 Ottobre 2008”

fabrizio scrive:

…ringraziamo la pioggia! 🙁

sirlad scrive:

mbe’, stasera non abbiamo perso..!

sirlad scrive:

speriamo che oltre ad essere scontato diventi accertato..

edu scrive:

Pardon.. letto in fretta. Sui risultati ne riparliamo dopo.

Ardito scrive:

Edu l’italiano è una grande lingua, basta conoscerla!
Lo scontato eè l’1 della Roma, non certo le tue scommesse a dir poco ardite!!!
Capisci ora?

edu scrive:

Risposte:
1) La partita Roma – Sampdoria non è nei pronostici perchè non credo nella vittoria della Roma abbastanza da scommetterci qualcosa ( anzi devo confessare che oltre al sistemino proposto da 8 Euro ho fatto altre due piccole giocate da 6 Euro con il 2 della Samp).
2) L’Ardimentoso dice “troppo facile”… voglio ricordarti che nella quaterna da te centrata alcune settimane fa la quota più alta era 2,10.
Nella quaterna sopra l’Udinese è a 2,7, la tua Inter (che ho messo per due ragioni, la prima è che se vince si può prendere al picchetto, se perde sono contento lo stesso..) è a 2,25, il Lecce è a 2,9 e il pareggio di Torino a 3,1.
A me non sembra scontato..
Comunque con il mio sistema da 8 Euro la quaterna paga 436 Euro (non male) e il terno più basso 140 Euro.
Se è scontato …. corri a giocare!

Ardito scrive:

Troppo scontato il pronostico, Edu va sul difficile..!!

fabrizio scrive:

noto che non c’è la Roma nei pronostici…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *