Real Madrid – Roma 1:2

mercoledì 5 marzo 2008 → 23:08 in Sport

Aho’ stasera nun vojo anna’ a dormi’!
La maggggica Roma espugna pure Madrid, i veri galacticos siamo noi, abbiamo dato una lezione di calcio a tutta Europa e ora Mosca non è più solo un sogno. Dolcissima sarà la primavera giallorossa.

Un saluto affettuoso va, in questa indimenticabile serata, all’Ardito che dalla prossima settimana dividerà i mercoledi sera col buon Edu…

7 commenti a “Real Madrid – Roma 1:2”

flash scrive:

La filosofia era: gol è quando palla è in rete. A giocà bene ce fai…….., solo noi, nel mondo, riuscimo a coniugare le due cose.

erpesenti scrive:

Che soddisfazione vede’ le facce dei giocatori del Real basite, distrutte….A Fabbri’,ma hai visto la faccia de Cannavaro?….pensa la settimana prima l’avevo portato da napoli a madrid e faceva tutto il fighetto altezzoso….sta carogna….Ardito accanna…. grillo… Vicinic diventera’ il piu’ forte de tutti me sembri quelli che dicono ancora che totti non e’ mai determinante…..Labba’ zampa a momenti ce more!!!…. un saluto a tutti…..P:S. Fabbri’ te volemo sugli spalti alla prossima…

sirlad scrive:

una goduria lunga 94 minuti. una specie di coito non-interruptus. Il grande Carlo Zampa alla fine della telecronaca era sfinito e la gioia quasi sfocia in un pianto da bimbo, che sarà un po’ troppo per una squadra ma nel caso specifico è la magggica. A proposito Grana’, Vucinic sarà pure fighetto come gioca, ma la maggica è come erano (e sono) i sbroks, va bene tutto purchè sia speciale…

Marco scrive:

l’Inter, se non ce la fa con quello squadrone di mercenari, non ce la fa più……
Pronostico Chelsea-Roma, con la prima fuori casa….e ce li facciamo subito in casa loro (1-1). Il mercato è dalla loro parte, ma …..goal è quando giochi meglio. E Vucinic prima o poi fa il botto grosso….ieri ha preso di testa una palla che nessuno avrebbe visto. Ha idee da grande…. molto estetico….e se impara a non essere troppo fighetto le butterà dentro tutte.

flash scrive:

E’ inutile dirti come devi “piazzare” la maggica vero?
Sono contento che te ne fai una ragione ma non vedo il perchè augurare ai TUOI cugini il prosieguo del cammino di coppa. La new-juve in territorio nazionale riesce a difendere il primato grazie ad influenze arcinote su chi di dovere e su illeciti amministrativi messi in cantina. All’estero tali influenze contano evidentemente poco.
Caro ardito ricordati che il piccolo Napoleone, così come l’altro piccolo baffetto dell’ultima guerra, fu sconfitto dal “Generale Inverno” mentre noi, se riusciamo a prenotare, in quel di Mosca ci si và in primavera, inoltrata poi.

edu scrive:

Sono contento per voi, queste sono belle soddisfazioni, una volta nella vita vanno provate, voi ieri seri le avete provate, per i “cugini” l’augurio di provarle presto, ma la vedo dura! Certo ribaltare uno 0-2 col Liverpool sarebbe roba da libri di storia per l’Inter….vedremo.
Ero convinto che la Roma (l’unica squadra “non lessa” in questa fase) avrebbe passato il turno, tanto che ieri ho piazzato la mia giocata da 10 Euri su un bel terno, che avrebbe portato nelle mie tasche la modica cifra di di 501 Euri.
Il terno era: Roma 2 (a 4.75), il pareggio tra Austria Vienna e Linz Ask( campionato austriaco a 3.3), è finita 0-0 e il “maldito” pareggio tra Porto e Schalke. Purtoppo all’87 il Porto ha fatto 1-0. Non ho sofferto troppo perchè la Roma stava facendo 1-1.
Continuerò a seguirvi al picchetto!

Ardito scrive:

Ricambio lil saluto con altrettanto affetto, facendo i complimenti alla Roma che ha interpretato con assoluta autorità l’impegno al Bernabeu!
Per quanto riguarda i Mercoledì a venire non so se li dividerò con Edu, lui è gia fuori gioco, io ancora credo e spero nei miracoli…..
Il cammino verso Mosca comunque è ancora molto lungo e periglioso caro Fabrizio, occhio alle campagne russe, Napoleone docet…!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *